LocCANTOlab

Laboratorio di Canto, Tecnica Vocale & Interpretazione

tutti i lunedì dalle 19 alle 21

Aperte le iscrizioni per la stagione 2017-2018
Prenota la tua lezione di prova gratuita
info costi: 334 1598407

Conduce: DOMENICO STANTE

Il corso è rivolto a chiunque voglia conoscere e usare il proprio strumento vocale in modo corretto e naturale, con il minimo sforzo e con la resa più efficace.

Il metodo proposto prevede l’uso della voce secondo i principi fisici del corpo attraverso la connessione a  sensazioni fisiche, emozioni, pensieri personali e paralleli a quelli del personaggio scritto nel testo della canzone.

Il talento e le potenzialità dell’allievo vengono così scoperte, usate ed espresse nella loro massima originalità ed efficacia. Si cercherà e userà la voce autentica di ognuno.

Attraverso il canto si integrano e si potenziano una tecnica vocale facile da usare proprio perché naturale con elementi di recitazione che sono imprescindibili da una interpretazione performativa.

Lo studio approfondito di brani musicali ai fini dell’interpretazione, consente di creare un ulteriore parallelismo tra la storia scritta dall’autore con la vita dello studente.

Cantanti e attori professionisti, troveranno uno strumento funzionale per approfondire lo studio canoro, la tecnica,  i testi interpretati e una preparazione intensiva ed efficace per provini e audizioni.

Studenti alle prime armi, avranno modo di studiare in modo personalizzato la tecnica vocale attraverso il canto per un immediato e rapido uso nel loro lavoro.

• DOMENICO STANTE
Attore e cantante con esperienza pluridecennale.
Tra i suoi studenti attori e cantanti professionisti in ambito musicale, teatrale, cinematografico e televisivo.
 Tra gli ultimi Sveva Alviti, attrice lanciata internazionalmente nel ruolo di Dalida per l’omonima co-produzione franco-italiana.

Tiene regolarmente corsi e laboratori presso scuole di cinema e altri enti di formazione e cultura.

E’ docente di Studio Musicale della Voce presso la Acting Academy di Claudia Gerini.

Domenico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DICONO DI ME:

Caro il mio maestro Domenico, cantare con te è facile e naturale. Respirare, supportare la voce, emettere il suono sono conseguenze dirette del sentire e restituire le emozioni. Non pensavo di essere in grado di cantare con tanta disinvoltura. Ho sentito che potevo fidarmi della mia voce e il resto è successo come fosse una magia. Con poche, semplici regole, il mio corpo si è sciolto e la voce si è liberata. Il tuo metodo mi ha fatto sentire che voce, corpo e emozioni erano un insieme organico che poteva scorrere fluidamente.
– Roberta Guerrera –

Pensavo di saper cantare ma appena abbiamo iniziato il percorso di studio ho capito che cantare con le emozioni e attraverso l’energia del corpo è tutta un’altra cosa. Grazie all’insegnamento di Domenico e attraverso i vari esercizi sono riuscita a tirare fuori energie che non sapevo di avere! – Laura Placidi –

Una parola che mi piace e uso spesso è condivisione e quest’anno durante il corso di canto ce n’è stata tanta. Ci vuole fiducia per esporsi in questo modo e io l’ho avuta nei confronti di Domenico e verso gli altri del gruppo. In classe c’è stata comunicazione e scambio vero. Come si fa a spiegare le emozioni, i pianti e le risate di quei momenti? Sono consapevole che avevo bisogno di questo percorso; bisogno di esprimermi e soprattutto prendermi meno sul serio. L’esercizio di improvvisazione la seconda serata del saggio per me una prova enorme…ho sperimentato tanto quest’anno, decisamente!
– Loredana Brodolini –

Sin da bambina ho sempre trovato un motivo per cantare e questa esperienza mi ha dato gli strumenti non solo per farlo correttamente ma anche e soprattutto per trasmettere le mie emozioni. Sono consapevole della bellezza e dell’importanza di tutto questo. Grazie Domenico e grazie amiche e compagne di classe.
– Daniela Farneti –

Io non cercavo più di cantare. Ci avevo rinunciato, pensavo che non fosse cosa per me, pensavo non facesse parte della mia strada. Ma poi quel problema alla voce mi ha spinto a cercare qualcosa che unisse educazione della voce e interpretazione. E sono salita su un treno che andava in una direzione inizialmente sconosciuta, ma che poi ha imboccato la mia strada. Ed è stata una bella strada, dove ho trovato quello che avevo perso.
– Paola Scotto di Tella –

Quando ho chiesto e proposto a Domenico di formar parte del mio staff, è stato un atto di puro istinto. Di lui mi hanno colpito diverse cose: in primis il suo metodo, poi la passione con cui lo proponeva e la sua bellissima umanità ed energia. Io ho creduto in lui e ho voluto lui per quello che è. Ho chiesto sempre a Domenico di essere se stesso e di fidarsi di quello che fa, perché quello che fa è meraviglioso.
– Maria Paola Canepa –

 

Minimo 6 partecipanti

CENTRO CULTURALE ARTEMIA
Via Amilcare Cucchini, 38 Roma
(Zona Portuense Forlanini)
Tel. 334.1598407