Vergüenza – Piombo a Buenos Aires – Spettacolo selezionato per la Rassegna “ArtemiaOFF”

Spettacoli e Rassegne

ATTENZIONE!
QUESTO SPETTACOLO È STATO SOSPESO PER L'IMPOSSIBILITÀ DI ANDARE IN SCENA A CAUSA DELLA CRISI SANITARIA DI ALCUNI MEMBRI DELLA COMPAGNIA.

Venerdì 18 febbraio • ore 21
Sabato 19 febbraio • ore 21
Domenica 20 febbraio • ore 18

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 334 1598407 (anche Wsp e SMS)
Si prega di arrivare quindici minuti in anticipo per non perdere la prenotazione
GREEN PASS OBBLIGATORIO

scritto e diretto da Antonio Mocciola
Con Giuseppe Ariano, Andrea Cancelliere e Francesca Davide

• Sinossi
Sullo sfondo della grandissima tragedia della dittatura militare argentina che insanguinò il paese sudamericano tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli '80, si consuma uno psicodramma familiare che fatalmente s'intreccia col sociale.

Un padre potente (Giuseppe Ariano), rinnegato dal figlio di sinistra e segretamente omosessuale (Andrea Cancelliere), ne firma l'arresto e il sequestro, al termine di un drammatico interrogatorio teso più ad andare alla radice di un rapporto mai nato, e con troppe ambiguità, che a reali confessioni di reati politici.

La "vergüenza", vergogna, è però duplice, in un abbraccio mortale che finisce per coinvolgere anche l'inconsapevole "terzo incomodo", la fidanzata del ragazzo (Francesca Davide).

In "Vergüenza – Piombo a Buenos Aires" c'è il conflitto padre-figlio, l'autorità paterna come quella statale, il sesso come grimaldello per aprire nuove porte, ma anche per ferire, o per ferirsi. E non risparmi la bellezza oscena - eppure così ovvia - dei corpi nudi, che invano le censure sociali cercavano di soffocare (dando vita, viceversa, a morbose soluzioni).

Nel sopruso, nell'umiliazione, nella violenza strisciante, laida, c'è il vero peccato. Altro che nel sesso, che ancora oggi per i vertici cattolici è una questione morale, generatrice di falsissima vergogna.

In un trionfo di incomunicabilità, i nodi vengono al pettine, e l'Amore irrompe come un uragano, laddove un amore malato (quello della mano che firma l'ordine di arresto) aveva osato l'inosabile: fermare il flusso naturale delle cose. Perché sì, ogni amore é naturale.

Adatto ad un pubblico di più di 16 anni

• ARTEMIA OFF
Rassegna di teatro OFF
Artemia Off ha lo scopo di valorizzare i lavori focalizzati sulla ricerca di nuove forme drammaturgiche, lontane dalla scena teatrale mainstream. Artemia è una realtà culturale finalizzata alla scoperta di nuovi universi creativi; nel corso della nostra attività ci siamo resi conto della grande presenza di sperimentazioni teatrali degne di nota, lontane da cliché e consuetudini, desiderose di un palcoscenico per esprimere la loro qualità artistica. Artemia Off è una possibilità per gli artisti e per il pubblico: è l’occasione per proporre, ricevere e apprezzare nuove forme di espressione.

Ingresso € 12
Tessera nuovi soci €3

CENTRO CULTURALE ARTEMIA
Via Amilcare Cucchini, 38 Roma
(Zona Portuense - Monteverde/Forlanini)
Tel. 334.1598407

Altri eventi similari

Dante’s Inferno

Dante’s Inferno

Stand-up Divine Comedy Sabato 30 ottobre • ore 21Domenica 31 ottobre • ore 18PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 334 1598407 (anche Wsp e SMS)Si prega di arrivare quindici minuti in anticipo per non perdere la prenotazioneGREEN PASS OBBLIGATORIO RegiaDAVID PIETRONIConDAVID...

Risate in Valigia – “Teatro Ragazzi”

Risate in Valigia – “Teatro Ragazzi”

Sabato 6 novembre • ore 17Domenica 7 novembre • ore 17 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 334 1598407 (anche Wsp e SMS)Si prega di arrivare quindici minuti in anticipo per non perdere la prenotazioneGREEN PASS OBBLIGATORIO (+12 anni)  Diretto e interpretato: Roberto...

Stoccolma

Stoccolma

TESTO FINALISTA PREMIO DRAMMATURGIA CARLO ANNONI 2021 Venerdì 19 novembre • ore 21Sabato 20 novembre • ore 21Domenica 21 novembre • ore 18 PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: 334 1598407 (anche Wsp e SMS)Si prega di arrivare quindici minuti in anticipo per non perdere la...

Uno spazio dove la cultura, l’arte e la creatività possano sostentare l’animo e lo spirito di chi voglia avvicinarsi.

Indirizzo: Via Amilcare Cucchini, 38
ROMA - ITALIA
Telefono: 334.1598407
e-mailinfo@centroculturaleartemia.org

Newsletter

Ricevi le nostre notizie sulla tua email.
REGISTRATI

CENTRO CULTURALE ARTEMIA

Amici di Artemia