BANDO DI PARTECIPAZIONE “InCorti da Artemia” Festival Nazionale di Corti Teatrali 2023

HS, Primo piano, Spettacoli e Rassegne

Bando Rassegna-Concorso Teatrale

ATTENZIONE: TROVERAI IL BANDO ED IL MODULO DI PARTECIPAZIONE DA SCARICARE IN FONDO A QUESTA PAGINA

 “IN CORTI DA ARTEMIA – FESTIVAL NAZIONALE DI CORTI TEATRALI”
7° anno 2023

Per il 7° anno ed a grande richiesta del pubblico e delle compagnie teatrali, il Centro Culturale Artemia è felicissimo di tornare a bandire la Rassegna-Concorso per corti teatrali dal titolo “IN CORTI DA ARTEMIA – FESTIVAL NAZIONALE DI CORTI TEATRALI” dedicato ad artisti e gruppi operanti nel territorio nazionale italiano. La finalità è di dare visibilità e spazio a tutti coloro che nel nostro paese s’impegnano nella ricerca di nuove proposte drammaturgiche, offrendo l’occasione della messa in scena del proprio spettacolo e del confronto con il pubblico ed esperti del settore.

ART. 1 Regolamento di “IN CORTI DA ARTEMIA”

Il concorso si rivolge ad artisti e/o compagnie teatrali operanti nel territorio nazionale italiano. Il concorso è riservato alla messa in scena di corti teatrali senza vincoli di tema e della durata massima di 15 minuti. I testi devono avere un senso compiuto. Si accetteranno preferibilmente testi inediti e non estratti da lavori più ampi.

Non sono ammessi corti teatrali che siano stati rappresentati in Italia negli ultimi tre mesi antecedenti alla messa in scena nella presente rassegna.

Sono a carico di ogni artista/compagnia le eventuali spese relative a SIAE ed EX ENPALS. In caso di testo non depositato, è obbligatoria la consegna della dichiarazione di responsabilità agli organizzatori della rassegna al momento in cui viene comunicato il risultato delle selezioni, pena l'esclusione.

La rassegna si terrà a Roma presso il teatro del CENTRO CULTURALE ARTEMIA, via Amilcare Cucchini, 38.

Il teatro è dotato di un palco di 5x4 mt con quinte mobili e fondale, impianto luci e audio, e sarà a disposizione degli artisti/compagnie con orario da concordare per l’allestimento nel giorno stesso della rappresentazione. Per la messa in scena dei corti saranno messe a disposizione un numero limitato di memorie luci prestabilite nella console e uguali per tutte le compagnie, tra le quali i registi e tecnici di ogni compagnia potranno selezionare quelle più adatte da utilizzare durante la rappresentazione dei propri spettacoli. I tecnici audio e luci di ogni compagnia saranno affiancati dal nostro staff solo durante il momento in cui verrà loro mostrato ed illustrato l’utilizzo degli impianti a disposizione in teatro. Ogni compagnia avrà a disposizione 45 (quarantacinque) minuti per la prova generale e tecnica del proprio corto nel pomeriggio stesso del giorno assegnato per la rappresentazione del proprio lavoro.

L'organizzazione declina ogni responsabilità in merito a: danni o infortuni nei confronti dei componenti dei partecipanti, dei loro collaboratori e di terzi; a danni o furti relativi al materiale scenico; a controversie con SIAE, Enpals o simili a seguito della rappresentazione dello spettacolo; al contenuto dell’opera.

I partecipanti, accettando il presente bando, dichiarano di non avere nulla in contrario ad eventuali riprese e foto dal vivo del proprio spettacolo (con citazione dello spettacolo e della compagnia) da parte dell’organizzazione a fini di diffusione promozionale e/o pubblicitaria con qualsiasi mezzo (radiotelevisivo, web, cartaceo, ecc).

Ogni artista/compagnia dovrà provvedere in proprio al montaggio/smontaggio delle scene in un tempo necessariamente breve, e dotarsi di proprio tecnico per luci e fonica.

Sono ammessi un massimo di 4 attori in scena per ogni corto teatrale.

ART. 2 Domanda di partecipazione

Per partecipare alla selezione occorre inviare entro e non oltre le ore 24.00 del 24/03/2023 i seguenti materiali, all'indirizzo corti.artemia@gmail.com

1. Modulo di partecipazione firmato (format da scaricare in fondo a questa pagina);
2. Testo integrale così come sarà rappresentato;
3. Curriculum di: attori, autori, registi, gruppo e/o associazione.
4. Link online (NO FILE) alla ripresa video integrale o parziale, ovvero ripresa prove o altro materiale video se lo spettacolo è inedito.

Coloro che saranno selezionati in modo insindacabile dagli organizzatori per partecipare alla rassegna, verranno contattati entro il 28/03/2023 e dovranno versare la quota di € 30,00 di iscrizione entro il 03/04/2023, pena l'esclusione.

La quota di partecipazione sarà utilizzata dall'organizzazione per la realizzazione totale della rassegna stessa (targhe, segreteria, comunicazioni, media, accrediti, etc.).

Durante tutta la rassegna è previsto un biglietto d’ingresso del costo di € 7,00 (sette) per il pubblico presente e votante, più la tessera associativa annuale 2023 al costo di € 3,00 (tre) per i nuovi soci. Solo ed esclusivamente i membri delle compagnie partecipanti (nelle figure di: attori, regista e tecnico) sono esonerati dal pagamento del biglietto d’ingresso per ogni serata. I suddetti membri delle compagnie partecipanti dovranno inoltre tesserarsi senza l’obbligo di pagamento della tessera associativa.

Gli spettacoli partecipanti alla rassegna saranno scelti dalla commissione composta da Maria Paola Canepa (direttrice artistica e vicepresidente del Centro Culturale Artemia) e Riccardo Tonni (presidente del Centro Culturale Artemia).

La direzione artistica del Centro Culturale Artemia si riserva la facoltà di scegliere indipendentemente e proporre a qualsiasi compagnia/artista partecipanti/e al festival (anche non vincitori) l’inserimento del proprio lavoro all’interno della stagione 2023/2024 alle normali condizioni economiche, ovvero 60% dell’incasso per la compagnia, senza minimo garantito.

ART. 3 Modalità di svolgimento

Il concorso si svolgerà in 3 serate: 14 e 15 aprile 2023 - ore 20.30 e 16 aprile 2023 - ore 17.00; in ogni serata si esibiranno da un minimo di tre ad un massimo di 5 artisti/compagnie il cui spettacolo sarà valutato da una giuria tecnica competente composta da professionisti del mondo del teatro (attori, registi, critici, autori) e presieduta dalla direttrice artistica del Centro Culturale Artemia, Maria Paola Canepa.

LA GIURIA TECNICA sarà composta dagli STESSI MEMBREI DURANTE TUTTA LA DURATA DEL FESTIVAL (3 giorni), solo in caso di forza maggiore inerente alla persona stessa, potrà essere sostituito o escluso un/a giudice.

Per l’attribuzione del Premio Speciale del Pubblico verrà consegnata agli spettatori una scheda di votazione con un punteggio tra 1 e 10 punti da assegnare ad ognuno dei corti partecipanti in quella stessa serata (pena l’annullamento della scheda di votazione). La somma dei punti assegnati dal pubblico ad ogni corto sarà divisa per il numero totale di schede di ogni serata, per trarre una media totale di ogni lavoro. Il corto che otterrà la puntuazione più alta, vincerà il suddetto premio speciale. Sarà ammessa al voto solo ogni persona di pubblico pagante.

Durante tutta la durata del festival, le compagnie selezionate REPLICHERANNO SOLTANTO 1 (una) VOLTA e venerdì 21 aprile 2023, alle ore 20.30, SOLO i vincitori delle varie sezioni (spettacolo, attore, attrice, premio del pubblico) si impegnano a replicare il loro spettacolo in una Speciale Serata d'Onore, pena il ritiro del premio che sarà assegnato alla compagnia/artista successivo in graduatoria.

ART. 4 Proclamazione dei vincitori e Riconoscimenti

Il giorno 16 aprile, dopo la rappresentazione dell’ultimo corto in gara, dopo una breve pausa per deliberare e conteggiare, verranno proclamati i vincitori ed assegnati i seguenti premi:

  1. “MIGLIOR SPETTACOLO”:
    Pergamena di riconoscimento;
    € 500;
    Partecipazione alla stagione teatrale 2023/24 del CENTRO CULTURALE ARTEMIA di Roma con uno spettacolo integrale di normale durata e in tre repliche che si snoderanno durante un fine settimana (venerdì, sabato e domenica) a stabilire con la compagnia, aggiudicandosi il 70% dell’incasso SENZA MINIMO GARANTITO (spese relative ad eventuali SIAE, ENPALS a carico dell'artista/compagnia);

  • 2° e 3° classificato a “Miglior Spettacolo”:
    Coccarda di riconoscimento.

  • “PREMIO SPECIALE DEL PUBBLICO”:
    Pergamena di riconoscimento;
    Partecipazione alla stagione teatrale 2023/24 del CENTRO CULTURALE ARTEMIA di Roma con uno spettacolo integrale di normale durata e in tre repliche che si snoderanno durante un fine settimana (venerdì, sabato e domenica), aggiudicandosi il 70% dell’incasso SENZA MINIMO GARANTITO (spese relative ad eventuali SIAE, ENPALS a carico dell'artista/compagnia).

  • 2° e 3° classificato a “Premio speciale del pubblico”:
    Coccarda di riconoscimento.

  • “MIGLIORE ATTORE”:
    Targa di riconoscimento.

  • “MIGLIORE ATTRICE”:
    Targa di riconoscimento.

  • “MIGLIOR TESTO ORIGINALE”:
    Targa di riconoscimento.

Direzione artistica rassegna-concorso “IN CORTI DA ARTEMIA”: Maria Paola Canepa
Contatto: corti.artemia@gmail.com - cell. +39 334 1598407

SCARICA IL BANDO DAL SEGUENTE LINK: https://centroculturaleartemia.org/files/Bando_InCortiDaArtemia_2023.docx

Altri eventi similari

Anfitrione

Anfitrione

Venerdì 14 ottobre • ore 21Sabato 15 ottobre • ore 21PRENOTAZIONI: 334 1598407 (anche Wsp e SMS)Si prega di arrivare quindici minuti in anticipo per non perdere la prenotazione Una produzione di: Opificio 03Regia e adattamento: Silvia Ponzo e Nino SileciCon: Davide...

Uno spazio dove la cultura, l’arte e la creatività possano sostentare l’animo e lo spirito di chi voglia avvicinarsi.

Indirizzo: Via Amilcare Cucchini, 38
ROMA - ITALIA
Telefono: 334.1598407
e-mailinfo@centroculturaleartemia.org

Newsletter

Ricevi le nostre notizie sulla tua email.
REGISTRATI

CENTRO CULTURALE ARTEMIA

Amici di Artemia