Neghini Neghini Nasanucolò – Rassegna Il Sipario delle Donne

Primo piano, Spettacoli e Rassegne

Venerdì 8 marzo • ore 21
Sabato 9 marzo • ore 21
Domenica 10 marzo • ore 18

Prenotazioni: 3341598407 (anche via SMS o WhatsApp)
Si prega di arrivare almeno 15 minuti prima per non perdere la prenotazione.

Di e con Rita Gianini
Regia di Francesca R. Miceli Picardi

• Sinossi
Questo spettacolo nasce dalla volontà di sottolineare il mio disagio, nell’età scolastica,
e la mancanza forte che avvertivo durante le lezioni di Storia.
Tomiri, Fulvia, Aspasia, Josephine, Maria Luisa (moglie di Napoleone), Marie Jeanne Skellinck (colei che disegnò Lady Oscar), l’imperatrice Irene, Gemma Donati, Imiko: Donne dimenticate, poco o per niente citate nei libri di Storia.
Ritengo importante, ancora oggi, soprattutto oggi, sottolineare che il passato, così come il presente è stato scritto dagli uomini, almeno è quello che ci hanno sempre raccontato.
In un’ora proverò a raccontare l’esatto contrario.
Del resto, se c’è una cosa che noi Donne sappiamo ancora fare è scommettere sulle nostre capacità, che gran parte dell’universo maschile ancora non conosce e non ci riconosce.
Attraverso l’excursus storico faremo rivivere queste grandi figure, protagoniste assolute di eventi mai citati, avvalendoci dell’arma bianca dell’ironia.

Note di Regia
Nel 2023 è ancora opportuno parlare di Donne.
Di grandi Donne soprattutto.
Nei libri di storia a parte alcune mediche, mistiche o figure che spiccano, nessuna è ricordata e tramandata.
La storia al femminile.
Eppure è esistita.
La regia profumerà di ironia, come sono capaci le donne, come è la penna dell’autrice.
Lo stilema si muoverà attorno ad un’unica attrice che diventerà le figure che racconta: trasformandosi.
Avvalendosi di cambio costumi e scene in rapida successione. Come in rapida successione scorreremo le pagine del passato ed entreremo nel futuro che meritiamo: un futuro al Femminile.
I coni di luce saranno porte, i contro delle finestre.
Un one woman show dalle mille voci: Una, Nessuna, Centomila.
Ricordare è l’arma bianca che non ferisce, ma fa pensare, a quanto ancora noi Donne dobbiamo faticare, per Esserci.

Ingresso € 12
Tessera nuovi soci € 3

Centro Culturale Artemia
Via Amilcare Cucchini, 38
Roma (zona Monteverde – Portuense/Forlanini)

Altri eventi similari

Uno spazio dove la cultura, l’arte e la creatività possano sostentare l’animo e lo spirito di chi voglia avvicinarsi.

Indirizzo: Via Amilcare Cucchini, 38
ROMA - ITALIA
Telefono: 334.1598407
e-mailinfo@centroculturaleartemia.org

Newsletter

Ricevi le nostre notizie sulla tua email.
REGISTRATI

CENTRO CULTURALE ARTEMIA

Amici di Artemia